IMMATRICOLAZIONI AUTO IN RIPRESA NEL VERONESE

auto nuoveImmatricolazioni di auto e fuoristrada in ripresa nel Veronese. Dopo l'"annus horribilis" 2020, con la provincia di Verona che ha chiuso con un calo del 30,69% rispetto al 2019 (21.638 veicoli contro 31.217), nei primi quattro mesi dell'anno si registra una crescita del 78,39% sull'analogo periodo 2020: 9.005 immatricolazioni complessive contro 5.048, per quella che è la più rilevante crescita regionale dopo quella del Bellunese, ben sopra la media delle sette province venete.

Leggi tutto...

STOP QUARANTENA DA PAESI UE, GRAN BRETAGNA E ISRAELE

turisti lagoMancano pochi giorni per una prima, concreta ripartenza del turismo italiano: da sabato 15 maggio, infatti, sparirà la mini quarantena per le persone provenienti dai Paesi europei, Gran Bretagna e Israele. Come annunciato giù il 4 maggio scorso dal presidente del Consiglio, Mario Draghi, per entrare nel nostro Paese i turisti dovranno dunque semplicemente rispettare le stesse regole in vigore per gli spostamenti verso le regioni non gialle. Basterà quindi presentare un tampone negativo, dimostrare di essere vaccinati o di essere guariti dal Covid negli ultimi sei mesi per evitare la quarantena di 14 giorni, vero e proprio freno per la rinascita del comparto alle porte dell'estate.

Leggi tutto...

LE BUSSOLE, UNA COLLANA PER LA RIPARTENZA

Confcommercio e le sue Federazioni di settore hanno riassunto in interessanti manuali alcune buone pratiche, quale aiuto alle imprese ad essere sempre più innovative e competitive e migliorare il loro approccio ad un mercato che vede oggi mutazioni e cambiamenti non sempre decifrabili e interpretabili. Tramite la tessera associativa è possibile scaricare gratuitamente i volumi della Collana "Le Bussole", in formato ebook, direttamente dal sito associati.confcommercio.it, all'interno della sezione download.

Leggi tutto...

SARACINESCHE GIÙ NEI CENTRI COMMERCIALI PER PROTESTA

Coinvolgerà anche Verona la manifestazione programmata per martedì 11 maggio alle ore 11 in 30mila negozi e supermercati di tutti i centri commerciali d’Italia per iniziativa di Ancd-Conad, Confcommercio, Confesercenti, Confimprese, Cncc–Consiglio Nazionale dei Centri Commerciali e Federdistribuzione: saracinesche abbassate per alcuni minuti per protestare contro le misure restrittive che da oltre sei mesi impongono la chiusura nei giorni festivi e pre-festivi. 

Leggi tutto...

IL GRIDO #VOGLIAMOFUTURO SU "IL COMMERCIO VERONESE"

#vogliamofuturo: commercio, turismo e servizi chiedono dei poter tornare a lavorare nella normalità e in sicurezza. E' questo il tema principale dell'ultimo numero de Il Commercio Veronese che propone il resoconto della manifestazione nazionale Fipe del 13 aprile a Roma, i commenti sul Decreto Riaperture, il bilancio della seconda Pasqua consecutiva in lockdown. 

Leggi tutto...

CARTELLO ANTI-STALKING PER I PUBBLICI ESERCIZI

La legge 160 del 27 dicembre 2019 (legge finanziaria 2020) ha previsto per gli esercizi pubblici, gli ambulatori medici e le farmacie, l’obbligo di esporre un cartello con il numero nazionale antiviolenza (1522). Il Dipartimento delle Pari Opportunità ha pubblicato i modelli dei cartelli, in più lingue, approvati con apposito Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri, pubblicato in Gazzetta Ufficiale lo scorso dicembre. Gli associati FIPE Confcommercio Verona, possono reperire copia del cartello presso l’area organizzativa, oppure in alternativa è possibile scaricare il cartello.

Leggi tutto...

CI RIVEDIAMO PRESTO, UN PROGETTO PER I RISTORANTI

Sono già numerosi i ristoranti veronesi che hanno aderito a "Buooono - Ci rivediamo presto", (www.cirivediamopresto.it) il progetto promosso dalla Federazione italiana pubblici esercizi Fipe-Confcommercio per sostenere il rilancio mondo della ristorazione, così duramente colpito dalle limitazioni imposte nei mesi della pandemia, offrendo un vantaggio ai consumatori che aderiscono all’iniziativa.

Leggi tutto...

TERZIARIO, I NUMERI DELLA CRISI. INIZIATIVA PER I RISTORANTI

I numeri, impietosi, della crisi del terziario di mercato a Verona, un portale con un progetto solidale (e "win-win") per i ristoranti veronesi, ma anche nuove iniziative nell'ambito di "Verona Solidale": tanta carne al fuoco questa mattina nella conferenza stampa tenutasi a Palazzo Barbieri. Sono intervenuti il sindaco di Verona Federico Sboarina; Paolo Arena e Nicola Dal Dosso, presidente e direttore generale di Confcommercio Verona; don Renzo Beghini in rappresentanza della Diocesi.  Con loro anche il presidente Fipe-Confcommercio Paolo Artelio, il presidente associazione Ristoratori di Confcommercio Leo Ramponi e il presidente sindacato caffè bar di Confcommercio Emanuel Baldo (nella foto).

Leggi tutto...

FORMAZIONE SALUTE E SICUREZZA, STOP PROROGHE

Stop proroghe, l'aggiornamento in tema di salute e sicurezza sul lavoro torna obbligatoria: alla luce delle novità apportate con l'aggiornamento del Protocollo condiviso di sicurezza per il contenimento della Covid-19 nei luoghi di lavoro del 6 aprile, è necessario recuperare quanto prima la formazione scaduta nell’arco temporale della pandemia. Al punto 10 del "Protocollo condiviso di aggiornamento delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus SARS-CoV-2/COVID-19 negli ambienti di lavoro" (Spostamenti, riunioni, eventi interni e formazione) è stata infatti eliminata la previsione in base alla quale il mancato completamento dell'aggiornamento professionale in materia di salute e sicurezza sul lavoro non avrebbe comportato l'impossibilità a continuare lo svolgimento dello specifico ruolo/funzione.

Leggi tutto...

ENTE BILATERALE DEL COMMERCIO E DEI SERVIZI, RICHIESTE RIMBORSO

Confcommercio Verona, Filcams CGIL, Fisascat CISL e Uiltucs UIL di Verona - insieme nell'Ente Bilaterale del Commercio e dei Servizi della provincia di Verona - con l’accordo sindacale del 23 marzo scorso hanno confermato anche per il 2021 gli interventi straordinari volti ad affrontare le situazioni di difficoltà e disagio causate a lavoratori e imprese dall’emergenza Covid-19 mettendo in campo ben 565.000 euro per i suoi aderenti. L’emergenza epidemiologica da Covid-19 sta continuando ad incidere negativamente sull’economia e in modo particolarmente pesante nel settore del Terziario. 

Leggi tutto...

LE DISPOSIZIONI PER I PUBBLICI ESERCIZI IN UN CARTELLO

La riapertura delle attività di pubblico esercizio a partire da lunedì 26 aprile ha introdotto nuove disposizioni: Confcommercio Verona e Fipe Confcommercio Verona hanno riassunto i punti salienti in un cartello che gli imprenditori di settore possono esporre per permettere una più agevole comunicazione alla clientela. Per maggiori informazioni e per richiedere il cartello, è possibile contattare l’area organizzativa dell'associazione telefonando ai numeri 0458060813-816-865 oppure inviando una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Leggi tutto...




Condividi!

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Confcommercio Verona utilizza i cookies per migliorare l'usabilità del sito. Potete disabilitare i cookie, modificando le impostazioni del vostro browser.