CONVENZIONI A BENEFICIO DEI SOCI DI CONFCOMMERCIO VERONA

Continua l'azione di Confcommercio Verona per garantire servizi agevolati e stipulare accordi che assicurino vantaggi economici agli associati. Recentemente sono state rinnovate le convenzioni con Banca Sella, che prevede interessanti condizioni anche sul fronte del credito d'imposta e con le testate L'Arena e Gazzetta dello Sport. Si aggiungono alla convenzione già stipulata con Corriere della Sera-Corriere di Verona. Cliccare qui per i dettagli della convenzione con Banca Sella, cliccare qui per le convenzioni con i tre quotidiani.

Leggi tutto...

PNRR: CONTRIBUTI E CREDITO D’IMPOSTA NEL TURISMO

Il Pnrr prevede contributi e credito d'imposta a favore delle imprese turistiche di cui all'articolo 1 del Dl 6 novembre 2021, n.152. Sotto i dettalgli: imprese ammesse, requisiti richiesti, documentazione analitica, interventi ammissibili e riconoscibili. Per ulteriori informazioni, sarà poi possibile contattare Confiditer.

Leggi tutto...

LA PRIMA DEL CORSO DI INTERNAZIONALIZZAZIONE

Si è svolto giovedì 3 febbraio il primo incontro del "Corso di Internazionalizzazione" in versione Fad (formazione a distanza) che si propone l'obiettivo di preparare gli imprenditori al commercio internazionale. All'iniziativa frutto della collaborazione tra Sportello Estero di Confcommercio Verona e AICE prendono parte imprenditori e operatori del settore di Verona, Padova, Treviso, Mantova. 

Leggi tutto...

AZZERATI GLI ONERI DI SISTEMA PER LE MEDIE AZIENDE

ENERGIDopo le famiglie, è operativa anche per le medie e grandi aziende con potenza delle utenze pari o oltre i 16,5 kW la cancellazione degli oneri di sistema. In attesa di un provvedimento più strutturale, su cui è al lavoro il governo, l’Arera il 31 gennaio ha pubblicato la delibera che applica quanto previsto dal decreto Sostegni-ter approvato lo scorso 21 gennaio e che per il primo trimestre 2022 prevede la cancellazione degli oneri generali di sistema nelle bollette dell’elettricità "per limitare - si legge nella nota dell’Autorità di regolazione per i servizi pubblici di luce, gas, acqua e rifiuti - l’impatto in bolletta degli straordinari rialzi dei prezzi dei prodotti energetici all’ingrosso".

Leggi tutto...

CREDITO D'IMPOSTA E INDENNIZZI PER IL SETTORE MODA

Contributo di credito d’imposta del 30% sulle eccedenze di magazzino e indennizzi a fondo perduto sulle attività del commercio al dettaglio: questi i risultati dell'azione sindacale di Confcommercio Federmoda nei confronti del ministero dello Sviluppo Economico in relazione  alle perdite economiche causate dalla pandemia. Con il decreto “Sostegni-ter” (il Dl n. 4/2022), pubblicato in Gazzetta Ufficiale con l’edizione n. 21 il 27 gennaio 2022, è arrivata infatti una boccata di ossigeno per tutti quegli operatori, con codici Ateco identificati nell’art.2, che hanno dovuto interrompere la loro attività a causa del Covid-19 o ne sono stati fortemente danneggiati. 

Leggi tutto...

AGENZIE DI VIAGGIO VERONESI, SOS DI BALDIN: CRISI NERA

Agenzie di viaggio, la crisi morde e il futuro è un'incognita. Per le imprese di settore come per i rispettivi collaboratori. "Nel recente decreto Sostegni ter - spiega Fausto Baldin, presidente provinciale e consigliere regionale di Fiavet-Confcommercio - non è stata prorogata la cassa in deroga ma solo la cassa ordinaria, consentendone l'accesso agevolato per tre mesi, da gennaio a marzo, anche alle aziende con un solo dipendente. Tuttavia in un settore come il nostro, dove la media degli occupati è tra le 2 e le 4 persone ad aziende, vi saranno molte difficoltà ad accedervi, tra pratiche burocratiche, richieste all'Inps, concertazioni sindacali...".

Leggi tutto...

I TEMI CALDI DEL MOMENTO SU "IL COMMERCIO VERONESE"

E'online il primo numero dell'anno del mensile di Confcommercio Verona "Il Commercio Veronese": in copertina i temi caldi del momento, dal caro energia all'inflazione, dalla gestione "schizofrenica" della pandemia all'inadeguatezza dei sostegni che rendono sempre più difficile il percorso delle imprese del commercio, turismo, servizi, trasporti. Il periodico riferisce poi della recente discussione sulla gestione degli eventi a Verona e presenta l'iniziativa "Imprendigreen" da poco lanciata da Confcommercio per le imprese associate.

Leggi tutto...

PROGETTO ART BONUS, IN LIZZA "67 COLONNE PER L'ARENA" : VOTALO!

Il progetto "67 Colonne per l’Arena di Verona", che ha tra i sostenitori anche Confcommercio Verona, è stato selezionato dal Ministero della Cultura come uno dei migliori progetti del 2021 ed è quindi stato ammesso a partecipare alla sesta edizione del Concorso per eleggere il "Progetto Art Bonus dell'Anno". Un riconoscimento importante per una iniziativa che può ora raggiungere un traguardo di grande prestigio con ricadute benefiche anche in termini economici: per questo invitiamo a votare e farlo votare entro il 21 marzo cliccando qui!

Leggi tutto...

VINO IN TUTTI I SENSI, CORSO CON DEGUSTAZIONE

"Il vino in tutti i sensi" è il titolo del corso organizzato da Confcommercio Verona per avvicinare al "nettare degli Dei": quattro incontri con degustazione in calendario il 16, 23 febbraio, 2 e 9 marzo dalle 15,30 alle 18 al bar Barchet di Brenzone (Verona) in cui si parlerà di: uve e metodi di vinificazione; colore, profumi, territorio; vini bianchi, rossi, spumanti da dessert; il vino giusto per ogni piatto. Per informazioni: mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., telefono 349.0083483.

Leggi tutto...

DUE POLIZZE GRATUITE CON VITTORIA ASSICURAZIONI

Confcommercio Verona ha rinnovato con Vittoria Assicurazioni, anche per il 2022, la sottoscrizione di due polizze che offrono una copertura in caso di incendio o rottura cristalli (Polizza Incendio e Cristalli) e il pagamento di un indennizzo in caso di infortunio che determini il decesso, l’invalidità permanente oppure il ricovero in Istituto di cura dell’assicurato (Polizza Infortuni). Le polizze sono rivolte a tutte le imprese associate, le quali possono avvalersene gratuitamente.

Leggi tutto...

EXTRALBERGHIERO IN CALO: «RESTA IL PROBLEMA SICUREZZA»

Migliora la situazione sul fronte dell’abusivismo extralberghiero ma il problema rimane. Nel 2021 le locazioni turistiche censite sono state 2.246, circa il 20% in meno rispetto alle 2.741 del 2020. Una diminuzione da ricollegarsi quasi certamente alla situazione pandemica che, tra il 2020 e il 2021, ha fortemente diminuito, se in alcuni periodi quasi arrestato, l’arrivo di turisti in città. Ciò nonostante, il contrasto all’abusivismo e alle difformità nella gestione di queste tipologie di strutture non si è arrestato e nel corso dell'anno 2021, anche su segnalazione dei turisti, sono state controllate 78 strutture ricettive extralberghiere, di cui 65 locazioni turistiche, 12 Bed & Breakfast e 1 alloggio turistico.

Leggi tutto...




Condividi!

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Confcommercio Verona utilizza i cookies per migliorare l'usabilità del sito. Potete disabilitare i cookie, modificando le impostazioni del vostro browser.