«QUELLI CHE PARTONO SABATO SARANNO SALDI VERI»

Conto alla rovescia per l'avvio dei saldi invernali che quest'anno - come deliberato dalla giunta regionale a inizio dicembre - prendono il via sabato 30 gennaio; nei trenta giorni antecedenti era consentito in via straordinaria, e in deroga alla normativa, lo svolgimento delle vendite promozionali. 

Leggi tutto...

RIVOLI, LOTTERIA BENEFICA DI CONFCOMMERCIO

Bella iniziativa dei commercianti e degli esercenti di Rivoli Veronese aderenti alla Confcommercio che nei giorni scorsi hanno organizzato una lotteria a scopo benefico: le attività insediate nel comune hanno messo in palio, ognuna, un buono da 30 euro da spendere nei rispettivi punti venditi.

Leggi tutto...

IMMATRICOLAZIONI, IL 2020 CHIUDE CON UN -30% A VERONA

L'"annus horribilis" delle autovetture chiude, in provincia di Verona, con un calo di immatricolazioni del 30,69% rispetto al 2019 (21.638 veicoli contro 31.217) e un dato di parziale ripresa nel mese di dicembre, che ha registrato una flessione di "appena" il 12,20% (1.965 veicoli immatricolati, erano stati 2.238 nell'ultimo mese del 2019).

Leggi tutto...

AGEVOLAZIONI E CONTRIBUTI PER I PUBBLICI ESERCIZI

Il continuo susseguirsi di informazioni circa contributi, agevolazioni, crediti d’imposta, finanziamenti agevolati e altre misure a sostegno delle imprese sta creando attese ma anche incertezze tra gli operatori del settore del pubblico esercizio. Fipe-Confcommercio Verona, per questo, ha elaborato alcune tabelle di sintesi, aggiornate al 19 gennaio 2021, che riportano le principali disposizioni riguardanti esclusivamente gli esercenti.

Leggi tutto...

IL DPCM CHE SCADE IL 5 MARZO NEL DETTAGLIO

Quasi tutta Italia in zona arancione (Veneto compreso) e divieto di spostarsi tra le regioni fino al 15 febbraio: lo prevede il Dpcm in vigore dal 16 gennaio fino al 5 marzo. Il governo ha confermato il divieto della vendita da asporto per i bar dalle 18 - nello specifico lo stop coinvolge le attività identificate dai codici Ateco 56.3 (bar e altri esercizi simili senza cucina) e 47.25 (commercio al dettaglio di bevande in esercizi specializzati) - un provvedimento fortemente criticato dalle Regioni.

Leggi tutto...

CORSI OBBLIGATORI, IL CALENDARIO DEL PRIMO SEMESTRE

E' online il calendario completo dei corsi obbligatori organizzati dall'Area Formazione e Corsi di Confcommercio Verona nel primo semestre 2021. Corsi in aula e online utili per aggiornarsi, per adempiere agli obblighi richiesti dalle normativa, preparare il rilancio della propria attività. Consulta il calendario e iscriviti subito!

Leggi tutto...

LEGGE DI BILANCIO, DISPOSIZIONI PER IL LAVORO

La legge 30 dicembre 2020, n. 178, recante il bilancio di previsione dello Stato per l'anno finanziario 2021 e bilancio pluriennale per il triennio 2021-2023 contiene numerose disposizioni in materia di lavoro e previdenza. Numerose le novità per i datori di lavoro. Di seguito si riassumono gli aspetti di maggiore interesse per le imprese.

Leggi tutto...

RIVALUTAZIONE DELLE PENSIONI, GLI IMPORTI

L’Inps, con la circolare n. 148 del 18 dicembre 2020, rende noti i nuovi importi delle pensioni e dei trattamenti assistenziali per il 2021 e descrive i criteri e le modalità applicative della rivalutazione delle pensioni e delle prestazioni assistenziali e l’impostazione dei relativi pagamenti, nonché le modalità gestionali delle prestazioni di accompagnamento a pensione per l’anno 2021. 

Leggi tutto...

«SERVONO CERTEZZE E RISTORI, NO AD ALTRE LIMITAZIONI»

"Gli ultimi provvedimenti hanno messo in evidenza una preoccupante difficoltà a guidare il Paese; chi regge la compagine governativa deve cambiare rotta o dimostrare serietà e responsabilità e fare bene, attuando il confronto, considerando e rispettando le categorie economiche, molte delle quali ormai allo stremo": lo afferma il presidente di Confcommercio Verona Paolo Arena alla luce degli ultimi sviluppi della politica nazionale. Arena sollecita "misure di ristoro tempestive e adeguate a sostegno delle imprese ma anche una reale programmazione della campagna di vaccinazione per impedire all'Italia di perdere terreno rispetto al resto del mondo".

Leggi tutto...

LA RIVOLTA DEGLI ESERCENTI: «IL 7 E L'8 GENNAIO RESTIAMO CHIUSI»

Una presa in giro che dimostra una volta di più la totale mancanza di conoscenza del nostro settore. Ma noi non ci stiamo e restiamo chiusi”. E’ il commento sferzante di Fipe-Confcommercio Verona al Decreto legge che concede ai pubblici esercizi - dai bar ai ristoranti - la possibilità di rialzare le serrande per appena due giorni, il 7 e l’8 gennaio, e soltanto fino alle ore 18.

Leggi tutto...

DECRETO LEGGE: I DIVIETI DOPO LE FESTIVITA'

Il Consiglio dei ministri riunitosi la sera del 4 gennaio, su proposta del Presidente Giuseppe Conte e del Ministro della salute Roberto Speranza, ha approvato un decreto-legge che introduce ulteriori disposizioni urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19. 

Leggi tutto...




Condividi!

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Confcommercio Verona utilizza i cookies per migliorare l'usabilità del sito. Potete disabilitare i cookie, modificando le impostazioni del vostro browser.