LA RIVOLTA DEGLI ESERCENTI: «IL 7 E L'8 GENNAIO RESTIAMO CHIUSI»

Una presa in giro che dimostra una volta di più la totale mancanza di conoscenza del nostro settore. Ma noi non ci stiamo e restiamo chiusi”. E’ il commento sferzante di Fipe-Confcommercio Verona al Decreto legge che concede ai pubblici esercizi - dai bar ai ristoranti - la possibilità di rialzare le serrande per appena due giorni, il 7 e l’8 gennaio, e soltanto fino alle ore 18.

Leggi tutto...

DECRETO LEGGE: I DIVIETI DOPO LE FESTIVITA'

Il Consiglio dei ministri riunitosi la sera del 4 gennaio, su proposta del Presidente Giuseppe Conte e del Ministro della salute Roberto Speranza, ha approvato un decreto-legge che introduce ulteriori disposizioni urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19. 

Leggi tutto...

ENTE BILATERALE DEL TURISMO, INTERVENTI STRAORDINARI

Confcommercio Verona e sindacati dei lavoratori Filcams CGIL, Fisascat CISL e Uiltucs UIL Verona hanno valutato, a causa della situazione che stiamo vivendo, di sospendere per l’anno 2020 i servizi normalmente erogati dall’Ente Bilaterale del Turismo del Veronese, ad eccezione della formazione, per progettare interventi straordinari volti ad affrontare le situazioni di difficoltà e disagio causate a lavoratori e imprese dall’emergenza Covid-19.

Leggi tutto...

IL COMMERCIO VERONESE: RIPARTIAMO INSIEME

E'online l'ultimo numero del 2020 del mensile "Il Commercio Veronese", con il dettagliato resoconto dell'attività svolta da Confcommercio Verona nell'"hannus orribilis" appena trascorso, le proposte e i commenti per rilanciare il sistema imprenditoriale messo così a dura prova dalla crisi causata dalla pandemia e dai provvedimenti che, anche in queste festività, hanno duramente penalizzato le imprese del commercio, turismo, servizi, dei trasporti e il mondo delle professioni.

Leggi tutto...

BASTA! LA PROTESTA DI NATALE DEGLI ESERCENTI

Al via da oggi la protesta nazionale degli esercenti di Fipe-Confcommercio titolata "Basta!" con cartelli esposti in migliaia di locali per manifestare l’esasperazione verso il governo. Costretti a tenere le serrande abbassate, ristoratori e gestori dei pubblici esercizi italiani non intendono passare Natale e Capodanno in silenzio.

Leggi tutto...

«2020 ANNUS HORRIBILIS, RIVEDREMO LA LUCE»

In un videomessaggio il presidente di Confcommercio Verona, Paolo Arena, porge gli auguri di fine anno: il 2020 è stato difficilissimo, segnato dalla pandemia che sta mettendo a durissima prova il tessuto imprenditoriale ed economico, ma anche sociale. Confcommercio Verona, che si è battuta e si batte a spada tratta per tutelare i diritti e gli interessi degli associati, continuerà a rappresentare un punto di riferimento in vista della ripresa. Che arriverà.

Leggi tutto...




Condividi!

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Confcommercio Verona utilizza i cookies per migliorare l'usabilità del sito. Potete disabilitare i cookie, modificando le impostazioni del vostro browser.