Area Riservata

AUMENTO TICKET BUS TURISTICI DESTINATO ALL'ACCOGLIENZA

L’aumento del pass per i pullman delle comitive che visitano la città è stato al centro di un incontro che si è svolto mercoledì 22 agosto tra il vicesindaco di Verona Luca Zanotto, il presidente dell’Amt Francesco Barini, il presidente di Confcommercio Verona Paolo Arena e il direttore generale dell’associazione Nicola Dal Dosso.

 

“Un confronto positivo - il commento di Arena - dal quale è emerso che le nuove tariffe interesseranno solo i turisti che si fermano per poche ore mentre nulla cambia per i bus diretti alle strutture alberghiere, per le scolaresche in gita e per le comitive che vanno ad assistere alle rappresentazioni areniane. L’aumento del ticket, peraltro, va ad allineare l’importo a quello già applicato nelle altre principali città a vocazione turistica”.

 

“Ci è stato assicurato dai rappresentanti dell’amministrazione - prosegue Arena - che le risorse incamerate serviranno ad incrementare la qualità dell’accoglienza e i servizi offerti dalla città ai turisti anche nell’ottica di elevare il livello qualitativo del turismo stesso e di dare una risposta ai problemi legati alla saturazione di visitatori presenti in centro storico. I fondi verranno utilizzati, ad esempio, per finanziare i lavori di miglioramento dei parcheggi in Centro, già iniziati”.

“L’aumento del ticket in ogni caso non sarà retroattivo - aggiunge il presidente di Confcommercio Verona - e il vicesindaco Zanotto ha condiviso la possibilità di prevedere convenzioni per le guide autorizzate aderenti alle associazioni di categoria”. Durante l’incontro, infatti, è stata evidenziata l’opportunità di valorizzare la professionalità delle guide iscritte all’albo tecnico riservando loro accordi specifici; Comune e Confcommercio stanno verificando i requisiti amministrativo-giuridici per poter procedere in tal senso.

“Se, come da tempo si va dicendo, l’obiettivo comune deve essere quello di incrementare la qualità del turismo a Verona - la considerazione del direttore generale Nicola Dal Dosso - questa mossa non va certo nella direzione opposta”.




Condividi!

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Confcommercio Verona utilizza i cookies per migliorare l'usabilità del sito. Potete disabilitare i cookie, modificando le impostazioni del vostro browser.