Area Riservata

«TAV VERONA-BRESCIA OPERA FONDAMENTALE»

“Il ministro delle infrastrutture Toninelli compia tutte le verifiche necessarie, anche se era già stato fatto, ma non indugi ancora e lasci che i cantieri della Tav procedano e si concludano in tempi rapidi. Perché quest'opera è assolutamente strategica per il territorio veronese e veneto”: lo ha detto Paolo Arena, presidente di Confcommercio Verona, dopo la nuova frenata sulla costruzione della Tav Brescia-Verona ipotizzata dal ministro in quota ai Cinque Stelle, che ha ipotizzato un calcolo di penali in caso di rescissione di contratti.

 

 

“La mobilità privata su gomma, ma anche quelle merci, è a un livello di saturazione e va sviluppata quella su ferro”, ha detto il presidente di Confcommercio Verona al quotidiano L’Arena. “Dunque, si vada avanti".

 

Anche Palazzo Barbieri e Confindustria reagiscono in modo analogo: il sindaco Federico Sboarina sottolinea che “la Tav è un'opera fondamentale per la città”, mentre il presidente della Regione, Luca Zaia, avverte: “I lavori non subiscano intralci”.




Condividi!

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Confcommercio Verona utilizza i cookies per migliorare l'usabilità del sito. Potete disabilitare i cookie, modificando le impostazioni del vostro browser.