Area Riservata

CONFCOMMERCIO VALORIZZA IMPRESE ED ECCELLENZE VERONESI

Valorizzare le eccellenze veronesi dentro e fuori i confini della provincia e del Paese. E’ il percorso intrapreso da Confcommercio Verona, che supporta imprenditori e imprese associate di punta ed ha organizzato una conferenza stampa per approfondire il tema puntando i riflettori su alcuni specifici progetti già concretizzati.


Nei giorni scorsi Gabriele Ferron, ambasciatore del riso nel mondo, è stato protagonista in Arabia Saudita di una importante iniziativa che ha dato lustro alla ristorazione veronese, con cene di rappresentanza e corsi di cucina dedicati e presto tornerà nel Paese arabo con materiale utile a promuovere il Made in Verona; Claudio Rama, responsabile della delegazione Confcommercio di Pastrengo, ha avviato un progetto per esaltare le peculiarità, i servizi e l’ospitalità del lago di Garda e delle colline gardesane insieme a numerose aziende del territorio attraverso la predisposizione di un sito internet, www.collinedelagrda.com e di una “piantina”, partendo dall’assunto che per promuovere bene bisogna valorizzare bene; Lorenzo Costa, presidente del Consorzio Ippostrade Europee con sede a Verona, ha coinvolto strutture turistiche e dell’ospitalità della provincia con un’offerta di attività e mini-tour a cavallo abbinati all’enogastronomia con cui mette a disposizione dei turisti un metodo alternativo di conoscere il Veronese.


Una valorizzazione a tutto tondo “che - ha detto il presidente di Confcommercio Verona Paolo Arena - si amplierà gradualmente coinvolgendo altri imprenditori, altri progetti e altre aree della provincia con l’obiettivo di mettere a sistema, in sinergia con la nostra associazione, le numerose eccellenze che rappresentano da un lato un motivo di straordinario richiamo per un turismo in grado di svilupparsi 12 mesi l’anno, dall’altro un veicolo per consolidarci all’estero e conquistare nuovi mercati con il nostro agroalimentare, la nostra capacità imprenditoriale, il nostro stile di vita”.

 

“Questo anche per sopperire ai tagli dei finanziamenti alla promozione del turismo e al ridimensionamento delle Camere di Commercio voluto dal Governo Renzi”, ha aggiunto Arena. Alla conferenza stampa ha preso parte anche il direttore generale di Confcommercio Verona, Nicola Dal Dosso.




Condividi!

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Confcommercio Verona utilizza i cookies per migliorare l'usabilità del sito. Potete disabilitare i cookie, modificando le impostazioni del vostro browser.