Area Riservata

RIFLETTORI SUL RISTORANTE TIPICO VERONESE

Far conoscere a cittadini e turisti i ristoranti tipici veronesi, i produttori e il territorio, con focus sulle tipicità stagionali e le loro qualità.

 

 

Con questo obiettivo si è svolto giovedì 26 aprile in Gran Guardia il convegno “Il ristorante tipico a primavera”, primo dei quattro appuntamenti annuali con cui l’Amministrazione comunale intende promuovere le tipicità enogastronomiche veronesi anche a livello turistico. All’incontro, cui è intervenuto il presidente dell’Associazione Ristoratori di Confcommercio Verona Leopoldo Ramponi, hanno partecipato Bepino Oliveri, presidente della prima Circoscrizione dell’associazione e il funzionario Paolo Caldana.

 

Durante la mattinata è stato presentato il sito web che mette in rete le realtà cittadine interessate al concetto di prodotto tipico, contenente le schede e i link dei 14 ristoranti tipici veronesi (il numero è destinato ad aumentare) che con i loro menù abbracciano la tutela dei piatti della tradizione scaligera.

Il convegno di giovedì era incentrato sull’asparago, ortaggio tipico della primavera, sulle sue caratteristiche nutrizionali, i benefici e i produttori locali. Ma si è parlato anche di salute, di quanto faccia bene mangiare bene, dell’importanza della qualità del prodotto e della sicurezza alimentare. Su questi e altri temi si sono confrontati esperti del settore agroalimentare, ristoratori, nutrizionisti e rappresentanti delle categorie.




Condividi!

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Confcommercio Verona utilizza i cookies per migliorare l'usabilità del sito. Potete disabilitare i cookie, modificando le impostazioni del vostro browser.