Area Riservata

CCNL TERZIARIO: ACCORDO TRA CONFCOMMERCIO E SINDACATI

CommessaConfcommercio ha sottoscritto con Filcams, Fisascat e Uiltucs, l'accordo integrativo del CCNL Terziario, Distribuzione e Servizi del 30 marzo 2015, che chiude definitivamente il contratto e costituisce parte integrante del CCNL stesso.

 

 

Le parti hanno definitivamente ricollocato, a marzo 2018, la tranche di 16 euro relativa al mese di novembre 2016, che era stata sospesa prima della sua decorrenza.


L'accordo prevede inoltre una proroga della vigenza del contratto nazionale al 31 luglio 2018 (originariamente era stata prevista una durata fino al 31 dicembre 2017), così da consentire la collocazione dell'ultima tranche all'interno della vigenza contrattuale.


Da ultimo, le parti firmatarie riconoscono che il CCNL Terziario, Distribuzione e Servizi sottoscritto dalle stesse, rappresentando il contratto più applicato nel settore, non può essere oggetto di concorrenza sleale e soprattutto non possono venir meno le garanzie reciproche sull'applicazione delle retribuzioni minime previste nel contratto stesso per tutti gli addetti che operano nella sua sfera di applicazione.
In allegato il testo dell’accordo.

 

allegato scaricabile




Condividi!

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Confcommercio Verona utilizza i cookies per migliorare l'usabilità del sito. Potete disabilitare i cookie, modificando le impostazioni del vostro browser.