Area Riservata

ENTE BILATERALE COMMERCIO E SERVIZI, PIU' AZIENDE E OFFERTA

Approvato il bilancio consuntivo 2016 dell’Ente bilaterale del commercio e dei servizi della provincia di Verona presieduto da Giorgio Sartori, che nell’assemblea dello scorso 13 giugno ha ripercorso le principali tappe dell’attività svolta lo scorso anno. 

 

 

Al 31 dicembre 2016 erano 4.190 le aziende aderenti all’Ente, 461 delle quali new entry; l’organismo ha ampliato l’offerta di servizi alle aziende e ai lavoratori del settore terziario puntando in particolare sulla formazione dei titolari e dei lavoratori.

 

La formazione, da sempre è al centro dell’attività dell’ente, ha visto nel 2016 la programmazione di numerosi corsi, in tutto 131, in primis nell’ambito della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro (95 le iniziative dedicate); non è stata tralasciata neppure la formazione continua per il settore commercio (36 corsi) che riscuote sempre molto apprezzamento sia dai datori di lavoro che dai lavoratori che trovano nel calendario proposto corsi professionalizzanti per la propria attività/mansione e corsi più di evasione e approfondimento culturale. Otto corsi sono stati invece dedicati alla formazione in materia di manipolazione alimenti.


Gli allievi coinvolti sono stati poco meno di 2.500 con un grado di soddisfazione, rilevato attraverso questionari di gradimento somministrati agli utenti, “medio alto” rispetto alla qualità dei programmi, della docenza e dell’organizzazione dei percorsi. Le risorse economiche investite hanno superato i 330mila euro.

Anche nel 2016, inoltre, l’attività dell’ente finalizzata al sostegno del reddito dei lavoratori e datori di lavoro ha raggiunto i suoi obiettivi soddisfacendo una platea di utenti sempre più ampia e numerosa: i contributi erogati hanno raggiunto i 550mila euro.

 

Da evidenziare l’avvio dell’erogazione del contributo per la stabilizzazione apprendisti, rivolto a quelle aziende che hanno trasformato i contratti di apprendistato instaurati dall’aprile 2012 in contratti a tempo indeterminato. L’Ente bilaterale del commercio e dei servizi ha inoltre erogato gratuitamente alle aziende iscritte il servizio di predisposizione del Piano Formativo Individuale per l’apprendistato professionalizzante avvalendosi di un formatore accreditato: in tutto 90 i piani formativi elaborati.


E ancora, la Commissione paritetica apprendistato per il rilascio dei “pareri di conformità per l’assunzione di apprendisti”, nell’anno 2016 si è riunita 47 volte, rilasciando 276 pareri di conformità che si sono trasformati in altrettante assunzioni di apprendisti nel settore. Altri servizi assicurati nel 2016, quelli della commissione paritetica di conciliazione e la banca dati lavoro per il servizio di raccolta dei curricula di candidati alla ricerca di lavoro e di segnalazione alle aziende che hanno necessità di assumere personale.




Condividi!

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Confcommercio Verona utilizza i cookies per migliorare l'usabilità del sito. Potete disabilitare i cookie, modificando le impostazioni del vostro browser.