Area Riservata

LOCAZIONI TURISTICHE, OPERAZIONE A PESCHIERA

Arriva il plauso di Confcommercio Verona per l'operazione congiunta dei carabinieri della compagnia di Peschiera del Garda e dalla polizia locale del comune lacustre che ha portato all'arresto di un pregiudicato e alla scoperta di locazioni turistiche abusive. 

 

 

Nell'occasione sono stati identificati alcuni cittadini stranieri che trascorrevano le proprie vacanze all’interno di appartamenti adibiti a locazione turistica, affittati tramite annunci su siti specializzati per i quali sono in corso accertamenti della polizia locale di Peschiera al fine di verificare la legittimità della locazione turistica ed il possesso delle autorizzazioni previste.

 

"Ringraziamo le forze di polizia - sottolinea il presidente dell'associazione Paolo Arena - per questa operazione che conferma quanto Confcommercio va dicendo da tempo e che avevamo messo in evidenza in occasione della nostra assemblea annuale sul tema della sicurezza sollecitando maggiori controlli: il fenomeno delle locazioni turistiche si sta espandendo a macchia d'olio e presenta ampie zone d'ombra in cui agiscono realtà non registrate che causano problemi di natura economica, per il mancato pagamento delle tasse, e di sicurezza, perché le persone alloggiate non sono registrate".

 

"Il problema è emerso in tutta la sua gravità anche in occasione della recente assemblea Federalberghi a Rapallo- aggiunge Arena - che ha messo a nudo tutti i limiti e le contraddizioni della cosiddetta sharing economy, l'economia condivisa, che di fatto si configura sempre più come una shadow economy, una economia ombra, che danneggia gli imprenditori che agiscono nel rispetto delle regole e pone gravi problemi di sicurezza, come questa operazione ha dimostrato. Bisogna continuare su questa strada con controlli sempre più capillari, mentre confidiamo in una più stringente regolamentazione; a questo proposito auspichiamo che, nei limiti delle loro possibilità e competenze, anche gli amministratori e i politici del nostro territorio si attivino per arrivare a un indispensabile giro di vite".




Condividi!

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Confcommercio Verona utilizza i cookies per migliorare l'usabilità del sito. Potete disabilitare i cookie, modificando le impostazioni del vostro browser.