Area Riservata

PAOLO AMBROSINI E' IL NUOVO PRESIDENTE NAZIONALE DELL'A.L.I.

Ambrosini

Impegno associativo, passione per il proprio lavoro, condivisione, preparazione: con queste doti Paolo Ambrosini, esponente di giunta della Confcommercio veronese, titolare della Libreria Bonturi di San Bonifacio (Verona), è arrivato al vertice nazionale dell'Associazione librai italiani aderente a Confcommercio che guiderà per il quadriennio 2017-2021. 

Lo ha "nominato" per acclamazione sabato 22 aprile scorso il consiglio nazionale neo-eletto nella 73ma assemblea Ali tenutasi nell’ambito di Tempo di Libri a Milano Rho Fiera. 

 “Ringrazio tutti per la manifestazione di fiducia – ha dichiarato Ambrosini, da anni, presidente provinciale dell'associazione librai, dopo la nomina – e desidero proseguire l’importante lavoro di aggregazione dei librai italiani che negli ultimi anni abbiamo portato avanti insieme ai colleghi del direttivo, per rinnovare, rafforzare e consolidare l’unità della categoria, fondamentale per affrontare le sfide che ci attendono nell’immediato futuro. Sarà necessario l’impegno di tutti i librai per rendere sempre più rappresentativa l’Ali nei confronti delle Istituzioni, degli editori e di tutti i rappresentanti della filiera”.

Nei prossimi giorni, si riunirà il consiglio nazionale per procedere alle nomine e alle cooptazioni previste dallo Statuto. A Paolo Ambrosini le congratulazioni di tutto il sistema Confcommercio Verona: buon lavoro, presidente!




Condividi!

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Confcommercio Verona utilizza i cookies per migliorare l'usabilità del sito. Potete disabilitare i cookie, modificando le impostazioni del vostro browser.