Area Riservata

C.A.F. - Centro Assistenza Fiscale


Il CAF, più precisamente denominato "Centro Assistenza fiscale" ha la possibilità di produrre una certificazione tributaria, attraverso la quale l'Amministrazione finanziaria riceve garanzie in merito alla regolarità delle scritture contabili delle imprese, sul rispetto delle disposizioni di legge in materia contabile e fiscale e sulla corrispondenza tra i risultati dell'esercizio ed i redditi dichiarati.

Relativamente alla problematica legata agli studi di settore, il CAF ha anche la possibilità di attestare la conformità e la corrispondenza tra i dati contabili ed extracontabili comunicati all'Amministrazione e quelli reali.

Il CAF è stato costituito al fine di sviluppare i processi di armonizzazione dei rapporti tra amministrazione dello Stato e contribuente, e di perseguire il progetto della certificazione di qualità nella gestione della contabilità aziendale. Il Caf ha per oggetto lo svolgimento dell'attività di assistenza fiscale nel pieno rispetto della normativa specifica.

Il CAF, a tale scopo può, per conto degli utenti:

  • Tenere, ed eventualmente conservare, le scritture contabili, con controllo della regolarità formale della documentazione contabile prodotta dagli utenti;
  • Elaborare e predisporre le dichiarazioni tributarie e i relativi allegati, a cui sono-obbligati, anche in qualità di sostituti d'imposta i titolari di redditi d'impresa, i soci di società di persone, i partecipanti all'impresa familiare, il coniuge partecipante-all'azienda coniugale, con controllo delle conformità dei dati esposti nelle dichiarazioni alla relativa documentazione;
  • Curare tutti gli ulteriori adempimenti tributari;
  • Rilasciare, attraverso i responsabili della assistenza fiscale del CAF, ed a richiesta del contribuente, un visto di conformità dei dati delle dichiarazioni predisposte dal CAF, alla relativa documentazione contabile;
  • Asseverare, attraverso i responsabili della assistenza fiscale del CAF ed a richiesta del contri- buente che gli elementi contabili ed extra contabili comunicati all'Amministrazione finanziaria e rilevanti ai fini dell'applicazione degli studi di-settore corrispondano a quelli risultanti dalle scritture contabili e da altra-documentazione idonea;
  • Inviare all'Amministrazione finanziaria le dichiarazioni tributarie nonché le scelte ai fini della destinazione dell'otto e del quattro per mille dell'imposta sulle persone-fisiche.



Condividi!

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Confcommercio Verona utilizza i cookies per migliorare l'usabilità del sito. Potete disabilitare i cookie, modificando le impostazioni del vostro browser.