ORDINANZA REGIONALE DEL 13 GIUGNO: DISCOTECHE OK

L'ordinanza regionale del 13 giugno dà il via libera alle discoteche, sale gioco, cinema, spettacoli, attività fieristiche. Il Governatore Zaia sostanzialmente "apre tutto". E si entra nel vivo della "fase 3".

Leggi tutto...

NUOVO DPCM: RIAPRONO LE SALE SCOMMESSE

Il governo vara un nuovo allentamento delle misure anti-Covid 19, non senza contrasti in Consiglio dei ministri: il Dpcm dell'11 giugno prevede che lunedì riaprano le aree giochi e i centri estivi anche per i bambini da zero a tre anni, oltre alle sale scommesse.

Leggi tutto...

DECRETO RILANCIO, DOMANDE PER CONTRIBUTI A FONDO PERDUTO

L'Agenzia delle Entrate ha definito le modalità e i termini per la presentazione della richiesta di contributo a fondo perduto, previsto dall'articolo 25 del "Decreto Rilancio". Il bonus può essere richiesto dalle imprese, dalle partite IVA o dai titolari di reddito agrario, nonché dai soggetti titolari di redditi di lavoro autonomo iscritti alle Gestioni speciali dell’Ago in relazione allo svolgimento di attività commerciali.

Leggi tutto...

RIAPERTURE DISCOTECHE, ARTELIO: ALLENTARE LE LIMITAZIONI

Il mondo delle discoteche, particolarmente presente e attivo in Veneto, attende il prossimo Decreto del presidente del Consiglio dei ministri che, alla scadenza delle misure adottate dal precedente fino a domenica prossimo, da lunedì dovrebbe dare il via libera alla ripresa delle attività anche dei locali da ballo. Oggi a Roma si è tenuto un sit-in con cui la categoria ha chiesto una data certa per la riapertura, linee guida precise e supporti concreti alle attività.

Leggi tutto...

ALBERGHI, CAVARA: SITUAZIONE DRAMMATICA NEL VERONESE

E’ ancora notte fonda negli alberghi di Verona e provincia. “Restano chiuse il 70% circa delle strutture - spiega il presidente dell’Associazione Albergatori di Confcommercio Verona Giulio Cavara - e per la categoria non ci sono segnali di ripresa, anzi: continuano ad arrivare cancellazioni causate, in primis, dallo stop agli eventi areniani per i quali erano state effettuate le prenotazioni, sia opere liriche che concerti".

Leggi tutto...

OK AI SERVIZI PER L'INFANZIA, ASSONIDI VERONA SODDISFATTA

Da lunedì 8 giugno, in Veneto, anche i servizi per l’infanzia per la fascia di età da 0 a 3 anni possono tornare a essere erogati. E Assonidi-Confcommercio Verona tira un sospiro di sollievo. È l’effetto della nuova ordinanza, valida fino al 27 giugno, firmata ieri dal Governatore Luca Zaia. Il Veneto è la prima Regione a dare il via libera all’apertura dei servizi per i bambini.

Leggi tutto...

MERCATO DELL'AUTO IN FORTE CALO A MAGGIO

auto nuoveMercato dell’auto in forte calo anche a maggio: a Verona le immatricolazioni sono state 1.746, il 41,95% in meno del maggio 2019, a fronte di un -42,10% di media regionale. I dati Unrae diffusi da Confcommercio evidenziano inoltre un calo del 52,63% nel raffronto tra i primi cinque mesi del 2020 e quelli dello scorso anno (-51,09% la media regionale). 

Leggi tutto...

DL RILANCIO, VERONESI GLI EMENDAMENTI PER I TRASPORTI

Confcommercio Verona in prima linea nella costruzione delle proposte di emendamento al Decreto Rilancio depositate dalla Confcommercio nazionale in Parlamento martedì 2 giugno.

Leggi tutto...

CONFCOMMERCIO VERONA RIAPRE GLI UFFICI

confcommercioMercoledì 3 giugno riaprono al pubblico gli uffici di Confcommercio Verona (per ora, la sede centrale di via Sommacampagna 63/H e le sedi di Affi e San Bonifacio), con i seguenti orari: dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 12.30. Per accedere agli uffici, è necessario seguire alcune regole.

Leggi tutto...

ORDINANZA REGIONALE E LINEE GUIDA PER ATTIVITA' ECONOMICHE

L'ordinanza regionale firmata dal Governatore Luca Zaia lo scorso 29 maggio stabilisce che dal primo giugno al 14 giugno non ci sia più obbligo di  indossare la mascherina all'aperto, salvo le occasioni in cui non sia possibile garantire il mantenimnto della distanza di dicurezza, mentre per le attività economiche e sociali già riaperte l'ordinanza è importante perché contiene le ultime novità sulle linee guida. Dal 3 giugno, intanto, sarà possibile riprendere gli spostamenti interregionali.

Leggi tutto...

CASSA IN DEROGA E ASSEGNO FIS, INFORMAZIONI E MODULISTICA

Il DL n. 34/2020 ha previsto disposizioni in materia di prolungamento delle integrazioni salariali che, per quanto riguarda i nostri settori, sono rappresentate dall’assegno ordinario Fis e dalla Cassa integrazione in deroga. La Regione Veneto il 25 maggio ha emanato le linee guida per le richieste delle ulteriori quattro settimane di Cassa integrazione in deroga previste per la nostra Regione rispetto alle nove settimane precedentemente previste.

 

Leggi tutto...




Condividi!

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Confcommercio Verona utilizza i cookies per migliorare l'usabilità del sito. Potete disabilitare i cookie, modificando le impostazioni del vostro browser.